Protesi Toronto Bridge e All on four

La Toronto Bridge è una protesi fissa avvitata su 4 (o 6) impianti, in grado di riabilitare un’intera arcata. Può sostituire fino a 12-14 denti. E’ stata progettata e realizzata da un gruppo di ricercatori svedesi diretti dal Prof. Branemark e fu presentata alla comunità scientifica internazionale durante il Convegno Mondiale dell’ Odontoiatria, nel 1982 a Toronto. Per questo motivo prende il nome di protesi “Toronto Bridge” o anche “protesi di Toronto”.

In Freesmile, grazie ad un’attuale promozione, siamo in grado di offrire la Toronto Bridge a solo 3.950 €, un prezzo di circa il 50% in meno rispetto alla media. La applichiamo su 4 impianti, attraverso la tecnica dell’implantologia All on four (o 6 impianti con l’All on six), dopo aver atteso i tempi giusti di osteointegrazione, generalmente 3 mesi per l’arcata inferiore e 6 per quella superiore. Subito dopo l’intervento applichiamo una protesi provvisoria.

protesi toronto bridge

La protesi Toronto Bridge è dotata di flangia (o gengiva finta) in resina. Quest’ultima ha due funzioni principali: quella di supplire alla mancanza di osso e quella di coprire gli impianti, i quali possono essere inseriti dove è più opportuno senza la preoccupazione di problemi estetici.

 

I VANTAGGI DELLA TORONTO FREESMILE

E’ una soluzione più economica rispetto ad altre perché permette di inserire il numero massimo di denti con il numero minimo di impianti.

Non crea nessun problema di dislocazione della protesi durante la masticazione perché è saldamente ancorata agli impianti osteointegrati.

E’ la soluzione ideale per arcate con totale mancanza di denti e può sostituire la dentiera mobile.

Permette di risparmiare tempo perché è possibile applicare tutte le protesi fisse su di un’unica struttura in un’unica seduta.

L’intervento chirurgico è meno invasivo rispetto ad altre soluzioni che necessitano l’inserimento di un maggior numero di impianti.